Edizione 2016 - Certamente - Italian Neuromarketing Days 2018

PROGRAMMA CERTAMENTE EDIZIONE 2016

14 Aprile 2016

Neuroscienze e marketing: Ieri, Oggi e Domani

Interventi accademici (Università della Sapienza) coordinati da:

  • Prof Fabio Babiloni – Professore di Fisiologia presso l’Università La Sapienza;
  • Prof Alberto Mattiacci – Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale CORIS;
  • Prof.ssa Michela Balconi – Docente di Neuropsicologia e Neuroscienze cognitive dell’Università Cattolica del Sacro Cuore;
  • Prof. Gian Piero Lugli – Docente di Marketing Distributivo dell’Università di Parma

Un’agenda per migliorare il business con il neuromarketing

Executive Board con Luca Florentino, Barbara Monteleone, Arianna Trettel

“Choose Me Darling” – Affrontare le nuove sfide del marketing con l’utilizzo delle neuroscienze, di Lluis Martine-Ribes

Gli smartphone hanno innescato comportamenti e atteggiamenti molto diversi

  • Come ottenere l’attenzione dei clienti nell’info-xicated society;
  • Evitare la commodization facendosi percepire come veramente diversi dai concorrenti;
  • Come farsi scegliere quando non si è l’opzione più economica;
  • Convincere i clienti con un approccio brain suitable

Il contributo del neuromarketing nella strategia di rebranding Tim

Gaia Spinella e Antonella Mandarano – TIM Brand Analysis and Monitoring

L’uso del neuromarketing nella comunicazione e nel design, di Gesa Lischka

“Buenting Tea” – capire le motivazioni inconsce che guidano i clienti all’acquisto ti aiuterà
a sviluppare le vendite senza aumentare il budget del marketing. Un interessante caso sull’interazione tra design e percezione del gusto.

“Hagebaumarkt Corporate Design Alignment” – L’uso dell’analisi semantica dei codici
e dei segni attraverso la mappa limbica, per allineare la comunicazione e il design
dello store, verificando entrambi alla luce del posizionamento del marchio”.

15 Aprile 2016

“Flower Power” – Coniugare neuromarketing ed economia comportamentale nella gestione dello scaffale, di Elissa Moses

Un’agenda per migliorare il business con il neuromarketing

“1+1=3” -Neuromarketing e storytelling per ottimizzare l’impatto di un sito web, con:

  • Joseph Sassoon, Direttore di Alphabeth Research;
  • Arianna Trettel, Co-founder e Director in Brain Signs;
  • Luca Fiorentino, CEO di OTTOSUNOVE

Verso un Fundraising emozionale, di Francesco Ambrogetti

Il noto e l’ignoto del comportamento d’acquisto e di consumo, di Daniele Tirelli

Neuroscienze e programmi di ricerca “classici”

“Più emozione, più sell out”, di Sirio Greco

Ottimizzare l’illuminazione emozionale nel retail

“Frequenza ottimale di esposizione e impatto neuro-metrico di spot pubblicitari a contenuto emotivo e informativo, di Patrizia Cherubino

SPEAKER 2016

Francesco Ambrogetti

Da venticinque anni si occupa di raccolta fondi per privati, fondazioni, istituzioni finanziarie e per l’Unione Europea, ricoprendo nel tempo ruoli diversi nell’ambito della strategia e delle campagne. È stato Fundraising and Marketing Director per Unicef Italia.

Fabio Babiloni

Laureato Ingegneria Elettronica, ha ottenuto un dottorato in Ingegneria Neurale presso l’Università tecnologica di Helsinki. È direttore scientifico di BrainSigns, spin-off di innovazione scientifica della Sapienza di Roma.

Michela Balconi

È docente di Neuropsicologia e Neuroscienze Cognitive, Neuropsicologia della Comunicazione e Neuroscienze e Benessere nel Lifespan per la Facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Brescia.

Patrizia Cherubino

Laureata in Economia Aziendale (2009) presso l’Università della Calabria, nel 2010 ha frequentato il master in “Marketing Intelligence e Tecniche di Mercato per la Pubblica Amministrazione” presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

Luca Florentino

Founder e CEO – Ottosunove
È CEO di Ottosunove e membro del comitato esecutivo di Certamente – Italian Neuromarketing Days. Vanta una lunga esperienza in comunicazione con competenze in Marketing Management, Marketing in-store, pianificazione aziendale, marketing integrato e pubblicità.

Sirio Greco

È Global Key Account Manager con oltre 15 anni di esperienza nell’industria dell’illuminazione. È Manager e Sales Global Director per Zumbotel Lighting.

Gesa Lischka

CEO e co-fondatirce di Kochstrasse™
La sua Kochstrasse, fondata nel 1995, lavora con clienti di fama internazionale da Hannover e Hong Kong. È un’esperta di B2B e B2C brand marketing. Grazie alla collaborazione con le Università di Bonn e Hannover, l’agenzia applica la neuroscienza ai suoi progetti

Gianpiero Lugli

Professore ordinario di Marketing Distributivo e Preside della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Parma. Insegna “Economia della distribuzione e rapporti industria-distribuzione, comportamento strategico e marketing dell’impresa” e “Neuromarketing”.

Antonella Mandarano

Si è occupata di ricerche e benchmarking competitivi sulla percezione di brand e advertising per Tim, partecipando attivamente al processo di rebranding della vecchia Telecom Italia.

Lluis Martinez-Ribes

Aiuta i manager a disegnare brand ed esperienze di acquisto capaci di compiacere il cervello attraverso le neuroscienze, il digital e la semiotica. Combina il suo lavoro di docente presso l’ESADE con attività di business (m+f=!).

Alberto Mattiacci

Affianca all’attività accademica, di ricerca e confronto con gli studenti, quella di speaker in convention aziendali e associative. Si interessa di materie economiche d’impresa, con focus sulla gestione di scambi e relazioni di mercato, anche su scala internazionale.

Barbara Monteleone

Senior Strategic Planner -Ottosunove
30 anni di esperienza in comunicazione, è stata International Account Director in Advertising networks (JWT, Y&R, Leo Burnett) per clienti come Unilever, Alitalia, Fiat. Ultimamente è consulente in Strategic Planning e collabora con Ottosunove dalla sua fondazione.

Elissa Moses

Fondatrice e direttrice del Global Neuroscience and Behavioural Science Centre di Ipsos, studia lo sviluppo di strumenti e metodi di rilevazioni per i comportamenti non consci per analizzare e comprendere meglio il rapporto emotivo tra i consumatori e i brand.

Joseph Sassoon

È stato professore di sociologia della comunicazione all’Università Statale di Milano. È partner di ALPHABET, istituto di ricerca sulla comunicazione con un metodo che combina alla semiotica francese la ricchezza teorico-pragmatica degli screen-writer americani.

Gaia Spinella

È Head of Market Research & Analysis Consumer and Business per Tim, per cui si occupa di indagini di mercato, Analisi di posizionamento a supporto dell’offerta Consumer e Business.

Daniele Tirelli

Presidente di POPAI Italia, è laureato in Fisica e Scienze Economiche e Sociali con Ph.D. in Economia. Dopo studi presso varie Università europee, è stato economista per società di previsioni econometriche come Prometeia, poi come dirigente in IRI Infoscan ed ACNielsen.

Arianna Trettel
Arianna Trettel

Co-fondatrice e Direttrice di BrainSigns
Ricercatrice nell’ambito del marketing, con una lunga esperienza a supporto di comunicazione ed educazione sociale, è uno dei soci fondatori e Direttrice di BrainSigns, spin-off di Università Sapienza per applicazioni di neuroscienze.